#118 Pensione di Emin Aga

Posizione

Uno degli edifici piu storici della regione dell'Epiro e la locanda si trovata in Melia.


Informazione di costruzione

La costruzione del 1950, segue l'architettura che si incontriamo in edifici corrispondenti della regione. Un arco di ingresso conduce all'interno della grande corte, in destra del quale si trova l'edificio principale. L'edificio principale e costituito principalmente al piano terra e un altro piano ed e costruito in forma Γ. Ogni piano e composto da una loggia, di cui la parte esterna e esposta nel grande cortile. La loggia del piano terra e sostenuta da un colonnato in pietra, mentre il primo piano e in legno. Al primo piano, il cuore e gli spazi ausiliari del palazzo sono ospitati. Al primo piano si trovano le stanze che hanno ospitato i visitatori.

La disposizione interna ha lo scopo di risparmio del spazio, mentre e decorazione sono influenzati dall'arte popolare del periodo.

Nel cortile, si trovano spazi di infrastrutture dell'edificio, cosi come le stalle degli animali, mentre durante il periodo di funzionamento, era in corso una intensa attivita sociale.


Informazione istoriche

La locanda di Emin Aga e stata utilizzata come quartier generale dell'esercito greco durante le operazioni per la liberazione dell'Epiro nella prima guerra balcanica. Oggi, nelle stanze del quartier generale, e ospitato un museo marziale di quel periodo. Lo scopo per la creazione del museo e la presentazione delle attivita dell'esercito greco per la liberazione di Ioannina e di Epiro, durante la prima guerra balcanica.

Nel museo sono esposte armi, medaglie dell'esercito greco e turco. Sono esposti anche fotografie dalle imprese marziali, uniformi e vari cimeli militari. In una stanza separata del museo e raffigurata la carica di Amministratore Generale Konstantinos e la sua ricezione. I cimeli piu importanti sono le immagini a colori acqua di Kenan Mesare, figlio del generale turco Hasan Taxin Passas. In quelle ex primo ministro Eleftherios Venizelos, Evzonas guardia davanti alla locanda, il soldato greco dell'Epiro, le donne Epiro trasportano munizioni per l'esercito greco, ma sono ritratti anche le persone non combattenti e feriti. Infine sono ritratti Esat Passas e il governatore turco di Ioannina parlando con il Capo generali Konstantinos dopo la consegna di Ioannina. Il visitatore ha la possibilita di assistere alla battaglia di Mpizani di un sistema audiovisivo che e stato recentemente ammodernato.

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.


 

 


#119 Mulino ad acqua (Kopani)

Posizione

Kopani Mill si trova nella valle di Louros, in cui sono stati trovati Xamylia.

 

Informazione di costruzione

E una costruzione di pietra tradizionale, che consiste in piano terra e primo piano. Internamente mantiene la struttura, che e stata utilizzata in edifici corrispondenti del periodo pre-industriale. Nel primo livello, si trovano camere ausiliarie e di stoccaggio, mentre nel primo piano, c' e lo spazio principale dell'edificio con il meccanismo del mulino. L'acqua e entrava con la pressione dal luogo appeso al canale sotterraneo e trasformava l'ala orizzontale. Questo canale e costruito con piastre rettangolari in tutta la sua lunghezza. L'ala del mulino e costituita dalle siviere (travi) fissati in un asse verticale centrale, il perno, che si affaccia con la sua sottile sotto il punto finale (Kypri o stinger) in un travetto di legno chiamato 'mpampo' (vale a dire vecchia signora). Il numero di cucchiai di ala varia in funzione della pressione e della quantita di acqua. Dalle due estremita di mpampo sporgono due leve di legno che arrivano fino al pavimento del mulino. Una leva e chiamata 'stamatira' (cioe tappo) e viene usata per arrestare il mulino. L'altra leva e chiamata 'sikotira' (cioe sollevatore) ed e utilizzata per sollevare la pietra del mulino in modo da essere incisa dal mugnaio quando diventa liscia dall'attrito.

 

Informazione istoriche

Il mulino di Kopani e stato fatto da Ioan. X. Tziaferis, che la dedico nel 1832 alla chiesa, e raccolto 30 sterline all'anno.

 

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 


#120 Mulino ad acqua (Vouliasta)

Posizione

Nella zona di Vouliasta, vicino alle sorgenti del Louros vicino Terovo, e il mulino ad acqua e follatura.


Informazione di costruzione

Nella zona del Vouliastas e il mulino 'Viros "e Nerotrivia (follatura). C'erano" Mantania ", ma sono stati abbandonati e distrutti. Oggi, anche se" il mulino Vardaris "rimase in silenzio, la gualchiera continua a lavare la biancheria da letto e tappeti .

Monumento MD HMC / DILAP / C / 2472/43146 / 1994/09/02, Gazzetta Ufficiale 703 / B / 19.9.1994

 

Informazione istoriche

Le fonti di Louros conferiscono alla zona un particolare bellezza e il valore del turismo. Il mulino, prima, durante le stagioni di siccita, servito maggior parte dei villaggi della regione attuale di St .. Dimitriou grazie a fonti inesauribili. Il Vouliasta vecchio insediamento di Zoristas (pentolakkou), con le fonti di cinghia, mulino ad acqua, ecc, deve essere effettuato molti anni fa. E 'sufficiente ricordare che, secondo l'editto di 1.361 dell'imperatore Simeone Paleologo, la zona da Arta a Zorista fu ceduta alla Kontostavlos I. Tziafa Duke. E l'insediamento di Vouliastas seguita nella storia Zorista. Dopo la liberazione (1913), come parte di Zorista, perche era "Impliaki" sotto il dominio turco, e stato rilasciato dal governo greco, che era stato portato dal governo turco come proprieta di Ali Pasha.

 

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 

 


#121 Monastero della Natività di Maria Dramesion

Posizione

Ai piedi del Oulitska, nel sud-ovest del villaggio Dramesioi, si trova l'abbazia omonima dedicata alla Assunzione di Maria Vergine.


Informazione di costruzione

Secondo la tradizione, si tratta di una abbazia femminile, mentre oggi la sua chiesa cattolica opera come chiesa parrocchiale. Si tratta di una camera singola, tetto in legno, costruzione in pietra di piccole dimensioni, con un portico costruito e una tipica forma architettonica greca nord-occidentale del periodo di dominazione ottomana1.

Il suo interno e apprezzabile, stile bizantino, agiografie che sono datati dal 1718, mentre nel tempio si e mantenuto fino a poco tempo il "palladio" dell'abbazia. "Si tratta di un'opera religiosa occidentale vicina al iconostaso con struttura situata in una posizione particolare di pellegrinaggio, ed e nota ai locali come Vergine Maria Alapovitra"2.

Il gruppo monastico di edifici comprendeva un piccolo cimitero per suore e sacerdoti del tempio, cosi come il sacro di suore. Vicino esiste anche un secondo cimitero dove sono sepolti i Souli che morirono in battaglia durante la rivoluzione del 1821.

Informazione istoriche

Il monastero e datato del 1664 e abbia collegato il suo nome con la storia del paese. Vergine Maria di Dramesioi infatti e considerata protettrice del paese.

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 

 


#122 Monastero di San Dimitrios di Mpourelesia

Posizione

Nel villaggio Koomaria o Mpourelesia, come era conosciuto in passato, si trova l'abbazia omonima, dedicata a San Dimitrios.

Informazione di costruzione

Nella sua forma attuale, il tempio di San Dimitrios, e una sola navata basilicale, di piccole dimensioni

Informazione istoriche

L'abbazia, che costituiva una dipendenza dell'abbazia di Dichouni, fu distrutta nel 1611 e ri-costruita dai residenti nella stessa posizione. Gli scavi che sono stati fatti nella regione hanno portato a scoperte dell'abbazia vecchia, che testimoniano la grandezza della costruzione precedente.

Il nome dell'abazzia, come ricorda1 Dimitris Kamaroulias, emana dalle parole arvanitic Mpoura che significa uomo e Lesi che significa cadavere. Il nome dell'abbazia, quindi, si riferisce alla macellazione che ha avuto luogo nella regione dopo la sfortunata rivoluzione del 1611.

 

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

1 Dimitris Kamaroulias, Monasteri del Epiro. Mpastas Plessas, Atene 1996

 

 

 

 


#123 Monastero della Natività di Maria Katamachis

Posizione

Tra due villaggi tradizionali, Katamachi e Artopoyla, in una verdeggiante collina, si trova l'abbazia Katamachi.

 

Informazione di costruzione

L'edificio ecclesiastico e datato dal 1830 ed e dedicato alla nascita della Vergine Maria.

Il monastero, che per molti anni e stato abbandonato, e una basilica a tre navate con cupola, mentre le rovine testimoniano che nell'ambiente circostante esistevano cellule dell'abbazia e recinti. Va segnalato che gli sforzi di lunga durata dei residenti e le autorita hanno portato al progressivo mantenimento dell'abbazia in modo da recuperare la sua forma iniziale.


Informazione istoriche

Si e sviluppato un'azione importante in passato assegnando parte della sua fortuna nel libro paga dei insegnanti della regione e fornendo aiuti economici per le famiglie povere.


Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 


#124 Monastero di Panagia Toskesi

Posizione

In riva destra del fiume Lakiotikos, nel sud del paese Achladia si trova l'Abbazia di Agia Paraskevi. Il monastero fu fondato nel 1905, al posto di una piu antica chiesa di dimensioni piu piccole.

 

Informazione di costruzione

Avendo accettato un ampio lavoro di manutenzione nel corso degli ultimi decenni, l'abbazia di Agia Paraskevi costituisce il cimitero del paese, mentre il tempio principale e una sola navata basilicale con vestibolo, soppalco, tempio principale e Bema. Il campanile che troviamo e una produzione piu recente ed e attribuito ad una donazione di un residente di una regione ricca.

 

Informazione istoriche

Il monastero fu fondato nel 1905, al posto di una piu antica chiesa di dimensioni piu piccole. Anche una piccola casa e stata trovata nella stessa posizione in cui risiedeva una donna disturbata mentale, Labrini Giannaki. Nel 1900 la giovane donna, mentre trasportata legni, e stata portata via dal vento potente ed e caduta da una grande altezza senza essere ferita. Sconvolta dal incidente e dal fatto che lei e stata salvata intatta, si e dedicata alla religione, mentre la gente la adoravano come una santa. Dopo la sua indicazione, e stata trovata nella sua casa una piccola icona di San Paraskevi, e di seguito, piu tardi, per l'onore del santo e stato costruito il tempio. Labrini ha abitato nella nuova costruzione del monastero, fino alla sua morte, all'eta di 21 anni.

Negli anni che seguirono il monastero si conoscera grande fama e ricchezza. Lambros Tzimas diventa il nuovo residente della Abbazia. Tzimas, anche se non era un monaco, ha offerto tanto all'abbazia. Oltre alla produzione di pezzi delle sue infrastrutture, ha deciso di creare una unita di produzione di olio di origano, in cui egli stava elaborando l'origano abbondante fornito dalla regione. Tale movimento diventa presto redditizio, portando ad un reddito crescente per l'abbazia.

Il monastero e stato attivo fino al 1960, mentre nel 1914 ha gestito una scuola primitiva al suo interno. L'interno dell' abbazia ha sofferto distruzioni intensi durante la guerra di guerriglia del 1943, quando l'organizzazione EDES l'ha utilizzato come una camera di detenzione per i comunisti.

 

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 

 


#125 Chiesa della Natività di Maria o di Panagia Labovithra

Posizione

Situato nei pressi della comunita Achladea di Ioannina.

 

Informazione di costruzione

La chiesa era anticamente monastero cattolico. La data di costruzione non e nota, ma le caratteristiche architettoniche confermare la tradizione che si tratta di edificio bizantino (probabilmente 13 ° secolo). Gli affreschi risalgono al 17 ° secolo. Si tratta di un monumento protetto (YA YPPE / B1 / F33 / 20692/487 / 1985/05/17 - Gazette 342 / B / 1985/05/31)

 

Informazione istoriche

Achladea di Ioannina si trova ad un'altitudine di 550 metri e si trova a 42 km da Ioannina. Il vecchio nome era Toskesi Si compone di insediamenti di Upper Achladeai, Achladeai, Vadistra, Kollaiika, Lepadion.

La struttura degli insediamenti e basata sul distretto che unisce tutti i comfort di una famiglia allargata o "Farra". Alcuni di questi quartieri sono organizzate intorno ad un centro che puo essere una chiesa, una piazza o anche la casa di una famiglia forte. Il particolare interesse del sistema urbano e la combinazione di molte fortificazioni, monasteri e torri in un tutto integrato. La posizione della zona tra di Ioannina e Souli era la ragione principale per l'instabilita prevalente nella regione e stile di vita.

In Achladea e residenziale caserma complessi Ali Pasha (Tzimeika) 1970. nord del villaggio sul bordo di una ripida scogliera che si affaccia Lakka Souli si trova un grande edificio di epoca ottomana in forma Π, chiamato dalla gente del posto Tzimeika. L'edificio ha svolto ruolo importante nelle lotte di Souli contro Ali Pasha. Sulla base dei dati storici, il carattere di fortezza e la sua posizione strategica, e noto che serve a volte come una spalla difensiva Souli nella loro lotta contro Ali Pasha. Oggi e sgangherato.

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 


#126 Monastero Mesianon

Posizione

A sud della strada Derviziana - Meliana, ai confini della prefettura di Ioannina, si trova l'abbazia di Mesiana.

 

Informazione di costruzione

Dal punto di vista architettonico, e una basilica in croce con il tetto che e circondato da un recinto di pietra. Al di fuori del terreno dell'abbazia, durante il passato, sono state trovate cellule che oggi sono stati distrutti e nella loro posizione e costruito il Memoriale di Resistenza Nazionale.

Una grande parte del Tempio di interno e coperto da agiografie che, tuttavia, non sono mantenuti in buone condizioni e ne anche sono distinti per il loro valore artistico. L'unica eccezione e l'iconostasi scolpito in legno, che anche se e abbastanza deteriorato, che si distingue per la sua qualita estetica e il virtuosismo dell'artista.

 

Informazione istoriche

Il monastero costruito nel 1764 e dedicato a S. Apostoli Petros e Pavlos e durante il passato si e distinto per la sua robustezza economica e azione sociale.

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.

 

 

 

 


#127 Monastero di San Dimitrios (Derviziana)

Posizione

Derviziana e uno dei piu grandi e piu popolari villaggi di Ioannina. Questo villaggio si trova all'inizio della Prefettura di Ioannina, al confine con Preveza.

 

Informazione di costruzione

Costruito nel 1664

 

Informazione istoriche

La storia di Derviziana inizia molto prima dell'occupazione ottomana, ma gli anni del dominio ottomano era quello disturbato e determinare una volta per tutte la mappa di Lakka Souli.

Gli abitanti del villaggio, negli anni della corteccia turco avevano rinunciato cristianesimo, era venuto al bene in equilibrio e proteggere i Turchi, si mescolavano con loro, ha portato il mondo molti mulatti Turks e costituito uno dei luoghi piu accoglienti dei conquistatori . Le aspirazioni, tuttavia, non si sono fermati li perche volevano opprimere continuamente i loro "vicini" di Souli. Questo era il loro errore.

Il 26 luglio e dopo la riunione in Souli sono stati eletti 700 Soulians patrioti la cui missione e di entrare a Derviziana e prendere di nuovo il posto o morire in battaglia. La storia della zona sembrava dipendere da quanto efficace sarebbe questi 700 uomini. Soulians ha vinto non solo i turchi ei popolo schiavo, ma fatto in modo di macellare fino all'ultimo uomo. Donne e bambini non sono stati uccisi

 

Informazioni supplementari istoriche, culturali, turistiche

Il comune di Dodona e un comune della Regione Epirus, che e stato istituito dalla combinazione dei comuni preesistenti di Agios Dimitrios, Dodona, Lakka Souli e Sellon ed e costituita esclusivamente da villaggi. Un tessuto complesso residenziale si sviluppa in tutta la regione, che e famosa per la sua struttura architettonica interessante, e per le sue notevoli monumenti naturali e architettoniche.

Per quanto riguarda antiche rovine, la piu grande sono il teatro antico di Dodoneus Zeus e della Oracle, che sono conosciuti in quanto il omerica Age. A partire dall'eta bizantina e post-bizantina i monumenti che spiccano tra i tanti sono la Chiesa della Trasfigurazione Episcopal, il Monastero di Agia Paraskevi in ??Serviana, la Chiesa dell'Assunta a Ravenna, la Chiesa di San George Theriakisi, il monastero della Nativita della Vergine Maria, le rovine della cella, il vecchio cimitero delle suore e poi il campanile Dramesi e molte chiese (Chiesa della Trasfigurazione in Konstaniani, cappella di San Nicola nel villaggio di Doe, la cappella di San John nel villaggio di Tyria.

Molti edifici del periodo preindustriale puo essere visto nella zona, che consente di comporre l'immagine del territorio nel corso del tempo. Tali edifici sono locande, soprattutto in Kryfovo. Degna di nota sono l'Hani di San Demetrio, il mulino ad acqua in Copan e Hani di Simos Papa a Kostaniani. Inoltre, presso il villaggio Senico, si possono ammirare i ponti piu belli della regione, che sono esempi di architettura tradizionale.

Inoltre, i visitatori possono essere informati circa i luoghi di interesse storico-archeologico-culturale nei musei che esistono in alcuni paesi, come ad esempio la sede militari della War Museum a Hani Emin Aga al villaggio Myrodafni, il Museo all'aperto Folk Patridge e il Museo del Folklore nei Poligiros villaggio ecc.

La natura esuberante del territorio, ad eccezione di dare Dodona un grande interesse storico e archeologico, fa anche Dodona una destinazione unica per escursioni, tour e una serie di attivita per gli amanti del turismo alternativo. Il visitatore sara in grado di godere di ottimi sentieri di trekking, offerto dal massiccio del Olytsikas, e se vi capita di visitare il sito di Dodona in periodi di manifestazioni sportive che si sara in grado di partecipare a una corsa in montagna. Inoltre i visitatori sono date un'occasione unica per immergersi nel lago Vouliastas che e formato dalle molle di Louros.